Tirocini di specializzazione: ma di quale diritto stiamo parlando?

dirittiNasce su Internet la proposta di una petizione indirizzata al ministero dell’istruzione e firmata Giovani psicologi della Lombardia.

Il testo recita:

La domanda è una sola: perchè i medici tirocinanti/specializzandi sono pagati e gli psicologi tirocinanti/specializzandi no? Perchè questa differenza se, per legge, le due professioni sono equiparate?

E non solo per legge. Anche noi, come i medici, facciamo una formazione lunghissima (e profumatamente pagata) e anche noi, come loro, siamo obbligati a svolgere anni e anni di tirocinio.

E’ ora di dire BASTA. Finora nessun organo istituzionale, il nostro ordine in primis, ha fatto qualcosa per riconoscerci questo diritto.

GPL – Associazione Giovani Psicologi della Lombardia ha deciso di rompere questo silenzio e farsi portavoce di un problema enorme!

Abbiamo aperto questa petizione come punto di partenza per questa battaglia che abbiamo intenzione di portare avanti e vincere!

Firmate colleghi, firmate! E anche se siete psicologi già specializzati, aiutateci ad aiutare le nuove generazioni!

Iniziamo a cambiare il sistema!”

Ma la domanda, una sola, che dovremmo in verità tutti porci è: sono equiparate in virtù di cosa?

Continua a leggere

Annunci