LA SCIENZA DISARMATA DA ”IO NON CI CREDO”.

In questi ultimi mesi, in relazione al messaggio prettamente propagandistico che riguarda l’esistenza presunta di una “teoria gender” che affliggerà, traumatizzandole, le menti dei nostri fanciulli, mi sono chiesta spesso come mai l’esposizione dei fatti, ovvero il chiarimento da parte della comunità scientifica sull’inconsistenza di tali argomentazioni,  non risulti sufficiente a “calmare gli animi” e riportare il dibattito ad un piano di realtà.

marionettaSebbene mi renda conto che l’argomento farlocco in questione  venga rilanciato a cadenza regolare da personaggi politici che hanno interessa a mantenerlo vivo ( vedi l’articolo di repubblica che titola:  “Convegno anti-gay, a Milano arriva il bis. Il Pirellone ne fa un altro: “Di nuovo logo Expo”) , non capisco come sia possibile che i miei coetanei, gente che ha studiato e che dovrebbe avere un livello culturale medio alto e un agevole accesso alle informazioni, si ostinino a non assumere il punto di vista della scienza e propugnino quello della propaganda.

Continua a leggere

Annunci

Tirocini di specializzazione: ma di quale diritto stiamo parlando?

dirittiNasce su Internet la proposta di una petizione indirizzata al ministero dell’istruzione e firmata Giovani psicologi della Lombardia.

Il testo recita:

La domanda è una sola: perchè i medici tirocinanti/specializzandi sono pagati e gli psicologi tirocinanti/specializzandi no? Perchè questa differenza se, per legge, le due professioni sono equiparate?

E non solo per legge. Anche noi, come i medici, facciamo una formazione lunghissima (e profumatamente pagata) e anche noi, come loro, siamo obbligati a svolgere anni e anni di tirocinio.

E’ ora di dire BASTA. Finora nessun organo istituzionale, il nostro ordine in primis, ha fatto qualcosa per riconoscerci questo diritto.

GPL – Associazione Giovani Psicologi della Lombardia ha deciso di rompere questo silenzio e farsi portavoce di un problema enorme!

Abbiamo aperto questa petizione come punto di partenza per questa battaglia che abbiamo intenzione di portare avanti e vincere!

Firmate colleghi, firmate! E anche se siete psicologi già specializzati, aiutateci ad aiutare le nuove generazioni!

Iniziamo a cambiare il sistema!”

Ma la domanda, una sola, che dovremmo in verità tutti porci è: sono equiparate in virtù di cosa?

Continua a leggere